Rissa a Reggio Calabria, quattro arresti

I carabinieri del Nucleo radiomobile di Reggio Calabria hanno arrestato per rissa Michael Lombardo, di 26, il fratello Vincenzo (32), reggini, Rabi Laroui (42), e Lachcen Najih (31), entrambi marocchini, gli ultimi tre già noti alle forze dell'ordine. I militari dell'Arma sono intervenuti nella Sala Slot "Las Vegas", dove era stata segnalata una rissa in corso. Giunti sul posto hanno interrotto la rissa e fatto intervenire l'ambulanza del 118 per le gravi condizioni di uno dei due marocchini. Dalle successive indagini è emerso che i fratelli Lombardo erano usciti fuori dal locale per intimare ai due marocchini - che, visibilmente alticci, discutevano animatamente fra di loro nei pressi dell'ingresso - di allontanarsi. Dal rifiuto dei due stranieri nasceva la rissa, cui Michael Lombardo interveniva brandendo una mazza da baseball.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Platì

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...